ITS Italia.
"La saggezza è figlia dell'esperienza"

ROTELLE CON PERNO FILETTATO - PERNI FOLLI

Le rotelle con perno filettato sono unità a rulli o a rullini di appoggio, non scomponibili e già pronte al montaggio. Sono dotate di un perno in corrispondenza dell'anello interno, mentre l'anello esterno è concepito per rotolare su di una pista. La filettatura del perno consente un facile e rapido collegamento alle parti di macchine, mediante un dado esagonale. L'anello esterno è guidato in direzione assiale da una flangia posta al termine del perno e da una ralla che è montata forzata nel perno stesso. L'anello esterno del cuscinetto è a parete spessa e, come avviene per le altre rotelle, è disponibile con superficie esterna sferica e cilindrica ( suffisso "R" per l'anello esterno bombato).


Le rotelle con perno filettato sono disponibili in tre esecuzioni diverse ( serie CF o KR , CF_V o KRV , NUKR) di pari dimensioni e possono essere fornite senza collare eccentrico o con collare eccentrico. 

Le rotelle con collare eccentrico sono contraddistinte dalla lettera "E" nell'appellativo della serie.

Le rotelle in questione possono essere regolate tramite un esagono incassato sul lato filettato nel perno. L'impiego di più rotelle ( perni folli) migliora la distribuzione del carico e permette di realizzare con facilità sistemi lineari precaricati.

Le rotelle con collare eccentrico possono essere registrate utilizzando la scanalatura esistente nella testa del perno e consentono di ottenere in modo semplice un'interazione tra rotella e camma. Le rotelle in questione consentono, inoltre, di lavorare le parti adiacenti con tolleranze meno rigorose.

 

In fase di montaggio, le rotelle ( o perni folli ) prive di collare eccentrico non sono regolabili in posizione definita sulla pista di rotolamento della costruzione circostante.

I rullini delle rotelle con perno filetto della serie CF o KR sono guidati con una gabbia di acciaio o di lamiera di acciaio. Le rotelle in oggetto sono principalmente destinate ad applicazioni fortemente caricate, con velocità di rotazione abbastanza elevate e possono reggere sforzi assiali provocati da errori di disallineamento con disposizione obliqua. La guida assiale di queste rotelle è realizzata tramite spallamento e ralle di strisciamento.

All'interno delle rotelle è possibile introdurre un'elevata quantità di grasso al sapone al litio; per tale motivo possono operare per lunghi periodi senza bisogno di essere rilubrificate.

Per un funzionamento in condizioni gravose, le rotelle con perno filettato appartenenti a questa serie sono disponibili con guarnizioni striscianti da ambo i lati.

Le rotelle con perno filettato con guarnizioni striscianti sono identificate dal suffisso "UU"o "PP".

Le guarnizioni assicurano una protezione efficace contro le impurità e sono adatte per un campo di temperatura comprese tra i -30°C e i +100°C.

Definizioni della  serie

  • CF o KR = rotelle senza collare eccentrico con gabbia (di acciaio o di lamiera di acciaio)
  • CF_UU o KR_PP = rotelle senza collare eccentrico con guarnizioni striscianti
  • CFE o KRE = rotelle con collare eccentrico
  • CFE_UU o KRE_PP = rotelle con collare eccentrico con guarnizioni striscianti

Le rotelle con perno filettato ( o perni folli ) appartenenti a questa serie sono a pieno riempimento di rullini. Le rotelle in oggetto comprendono il massimo numero possibile di corpi volventi e sono adatte a reggere carichi elevati.

Rispetto alla serie descritta precedentemente ( serie CF o  KR ) , le rotelle appartenenti a questa serie non sono in grado di operare alle stesse velocità ( della serie CF o KR ) e devono essere lubrificate più frequentemente.

Per un funzionamento in condizioni gravose, le rotelle con perno filettato appartenenti a questa serie sono disponibili con guarnizioni striscianti da ambo i lati.

Le rotelle con perno filettato con guarnizioni striscianti sono identificate dal suffisso "UU" o"PP", CF_VUU o KRV_PP.

Le guarnizioni assicurano una protezione efficace contro le impurità e sono adatte per un campo di temperatura comprese tra i -30°C e i +100°C.

Definizioni della serie

  • CF_V o KRV = rotelle a pieno riempimento di rullini
  • CF_VUU o KRV_PP = rotelle con guarnizioni striscianti
  • CFE_V o KRVE = rotelle con collare eccentrico
  • CFE_VUU o KRVE_PP = rotelle con collare eccentrico con guarnizioni striscianti

Questa serie di rotelle con perno filettato si basa sui cuscinetti ad una corona di rulli cilindrici, a pieno riempimento. L'anello esterno con due battute integrali è guidato dai rulli di modo che si possono reggere carichi assiali notevoli, anche a velocità elevate. Due lamierini sagomati ad "L" formano con la testata del perno e con la rondella laterale un'efficace tenuta a labirinto. Le rotelle con perno filettato appartenenti a questa serie sono adatti per carichi radiali molto elevati, anche agenti per urto.

Le rotelle NUKR possono operare a velocità superiori a quelle delle rotelle con perno filettato della serie CF_V o  KRV  e devono essere rilubrificate con la medesima frequenza.

Definizioni della serie

  • NUKR = rotelle con perno filettato
  • NUKRE = rotelle con perno filettato con collare eccentrico

Tutte le rotelle con perno filettato sono munite di grasso al litio con buone proprietà antiruggine. In presenza di carichi leggeri, con un funzionamento a velocità relativamente basse, con un funzionamento a velocità basse e in ambiente pulito, le rotelle non richiedono manutenzione. 
Nel caso in cui ci sia presenza di umidità e di impurità o se devono lavorare o a temperature che siano costantemente oltre i 70°C le rotelle vanno lubrificate. 


Tutte le rotelle con perno filettato possono essere rilubrificate attraverso il perno, sia dalla parte del cuscinetto vero e proprio che dalla parte del filetto.  Il condotto di lubrificazione non utilizzato deve essere chiuso impiegando un apposito tappo fornito con le rotelle. Il tappo va forzato in posizione mediante un tampone. 

Per tutte le rotelle con perno filettato, ITS Italia, fornisce ingrassatori di ingombro particolarmente ridotto e dotati di gambo cilindrico ( questo però deve essere ordinato a parte) 

Le rotelle con perno filettato possono essere fissate in posizione mediante dadi esagonali.

I dadi vanno serrati e muniti di rosette elastiche di sicurezza.

Per tener fermo il perno quando si serra il dado, si può inserire nella scanalatura con un attrezzo appropriato. Bisogna evitare di dare colpi alla testa del perno e fare attenzione che il foro del condotto di lubrificazione sulla pista interna venga a trovarsi nella zona scarica. Un secondo foro parallelo al primo può essere usato per un dispositivo di bloccaggio che impedisca la rotazione del perno oppure per la rilubrificazione : è possibile fare questo solo con le rotelle con perno filettato che non hanno il collare eccentrico.

Per avere altre informazioni contattaci. Siamo pronti ad offrirti consigli e una consulenza personalizzata per darti il meglio.

Contatti